Domenica 20 ottobre “La notte e i suoi misteri”: visita tematica a Saluzzo a cura di Coopculture





SALUZZO - Domenica 20 ottobre a Saluzzo, CoopCulture propone una visita guidata nel centro storico che racconta storie di accadimenti notturni, di eretici e del lato oscuro di personalità, illustri e non, del Marchesato, tra leggenda e realtà. Il percorso inizierà dal Museo della Civiltà Cavalleresca, con il racconto delle efferatezze nel periodo del Marchesato; la guida condurrà poi al Museo della Memoria Carceraria, dove furono rinchiusi i Valdesi a causa della loro fede.Prima di lasciare la Castiglia, uno sguardo alla città dai camminamenti di ronda, consentirà di ricordare assedi e guerre di un tempo. Lungo il percorso, un altro protagonista sarà Matteo Olivero, artista tormentato, personalità oscura ma anche amante di tutte le sfumature del sole. Infine, il suggestivo chiostro della Chiesa di San Giovanni sarà la scenografia per raccontare di condanne al rogo, di eretici e di processi alle streghe.


La visita si concluderà con la poesia di una delle più apprezzate e precoci scrittrici del romanticismo italiano, Diodata Saluzzo Roero.“La notte e i suoi misteri” partirà alle 17.30 dalla biglietteria della Castiglia, in piazza Castello, 1 e terminerà alle 19.00 circa.Il costo della visita è di 5 euro a persona, gratuita per i ragazzi con meno di12 anni accompagnati.E’ opportuno prenotare presso l’Ufficio Turistico IAT, in piazzaRisorgimento,1, numero verde 800392789, email saluzzo@coopculture.it.