1° maggio-Ludovico II e gli Sforza: storia e arte tra Saluzzo e Milano al tempo di Leonardo

18.04.2019

SALUZZO - La visita guidata proposta il 1° maggio a Saluzzo, in omaggio a Leonardo da Vinci nel cinquecentenario dalla morte, ripercorre l’ultima fase del Marchesato e i rapporti tra Saluzzo e Milano.
Dalla metà del '400 il fragile Marchesato di Saluzzo cercò alleati nel Ducato di Milano dominato dagli Sforza, famiglia che sembrava poter contrastare il potere dei Savoia nell'Italia del nord. In quegli stessi anni cresceva il genio di Leonardo da Vinci che giunse a Milano per la prima volta nel 1482. Iniziarono in questo periodo le relazioni culturali tra il Saluzzese e la Lombardia culminate con la presenza a Saluzzo di un collega e amico di Leonardo. 
Intorno a queste vicende è incentrata la visita “Ludovico II e gli Sforza: storia e arte tra Saluzzo e Milano al tempo di Leonardo”, con un percorso per le vie del centro storico.
Il tour sarà arricchito dall’animazione teatrale che riporterà Leonardo ai giorni nostri con il racconto di aneddoti della sua vita.
La visita partirà alle ore 15.30 dalla biglietteria della Castiglia.
Per ulteriori informazioni e prenotazioni potete contattare l’Ufficio Turistico IAT in piazza Risorgimento, 1, al numero verde 800392789 o con email a saluzzo@coopculture.it. 

 

Per quanto riguarda le aperture dei musei, il 1° maggio ci sarà l’orario dei festivi: Casa Cavassa, Castiglia e Antico Palazzo Comunale dalle 10 alle 13 e dalle 14 alle 19; Casa Pellico dalle 14 alle 19. Inoltre, in concomitanza con Start/ storia e arte Saluzzo, “il festival dedicato all’arte in tutte le sue forme”, dal 26 aprile al 26 maggio l’ingresso ai musei è gratuito. In Castiglia saranno presenti due mostre di arte contemporanea: Il labirinto dei simboli, curata da Rosy Togaci Gaudiano e coordinata da Paolo Infossi, che offre uno spaccato dell’arte contemporanea nelle sue diverse espressioni, installata al primo piano della manica ottocentesca dal 26 aprile al 5 maggio, e Ritmo Bodoni, esposizione di dieci artisti emergenti, provenienti da esperienze e aree geografiche diverse, proposti dall’Istituto Garuzzo per le Arti Visive per tutta la durata di Start.

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Please reload

Archivio

Please reload

Categorie

  • White Facebook Icon

MAIL. redazione@saluzzoggi.it  |  TEL. 0171 690417

© 2017 by Saluzzo Oggi - P.I. 11180650019.

This site is proudly made in alternativeADV

Testata Saluzzo.png