Al via le indagini al pozzo di Salita al Castello

16.04.2019

SALUZZO - In accordo con l’Amministrazione Comunale di Saluzzo, l’associazione vercellese Teses (www.teses.net) si occuperà dello studio dell’antico pozzo di Salita al Castello. 

 

Le operazioni, coadiuvate da un numero selezionato di professionisti ed effettuate mediante il ricorso alle apparecchiature di indagine non invasiva fornite della ditta SORS, avverranno nella giornata di sabato 27 aprile.


Teses si occupa dal 1996 di esplorazione, indagine e tutela del patrimonio storico, culturale ed archeologico e collabora da anni con istituzioni, comuni, privati e Soprintendenze. La squadra, che conta anche uno speleosub per l’indagine nella parte sommersa, produrrà documentazione
video fotografica e cercherà di raccogliere il maggior numero di informazioni utili per successivi studi di natura storica ed archeologica, mettendoli a disposizione del Comune e, di conseguenza, agli studiosi interessati ad approfondire lo studio.

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Please reload

Archivio

Please reload

Categorie

  • White Facebook Icon

MAIL. redazione@saluzzoggi.it  |  TEL. 0171 690417

© 2017 by Saluzzo Oggi - P.I. 11180650019.

This site is proudly made in alternativeADV

Testata Saluzzo.png