Calcio: Eccellenza girone B, il Saluzzo batte l’Olmo in casa

15.04.2019

SALUZZO - La formazione saluzzese continua a vincere, anche contro l’Olmo. Domenica scorsa, infatti, i granata hanno ospitato allo stadio “Amedeo Damiano” la squadra di Madonna dell’Olmo, in occasione della ventottesima giornata di campionato. All’inizio del primo tempo, i padroni di casa si dimostrano subito incisivi e agguerriti al terzo minuto con un tiro di De Peralta ce finisce però lontano dalla porta. Due minuti dopo, anche gli avversari si fanno notare con un colpo di testa terminato fuori. Al settimo, il Saluzzo si porta clamorosamente in vantaggio con De Peralta, che sul filo del fuorigioco parte e con un pallonetto al portiere insacca il pallone in rete. All’undicesimo, però, arriva il pareggio dell’Olmo: Serino tocca di mano il pallone e il direttore di gara assegna il calcio di rigore a favore dell’armata ospite. A batterlo va Pernice che non sbaglia a segnare. Al diciottesimo viene fischiato un calcio di rigore anche al Saluzzo: al dischetto tira Serra che porta i suoi nuovamente in vantaggio. Undici minuti a seguire, De Peralta si procura un’ottima occasione per mettere a segno la terza rete, ma il suo tiro finisce distante dalla porta avversaria. L’Olmo prova ad agguantare il pareggio con una conclusione, rivelatasi però innocua per la difesa granata. Il tempo passa ed entrambre le compagini non creano grandi opportunità. Arriva così la fine del primo tempo, sul risultato di 2 a 1 per i giocatori di Boschetto. Il secondo tempo comincia con il un colpo di testa di un giocatore ospite, terminato fuori. Il Saluzzo risponde con un colpo di testa di Curto, anche questo non centra la porta avversaria. Nella formazione saluzzese entra Nardi al posto di Malaspina. L’Olmo si fa sentire con tre azioni molto significative, di cui due colpi di testa e un tiro, tuttavia senza riuscire a cambiare il risultato. I granata si portano sul 3 a 1 sugli sviluppi di un calcio d’angolo: Caula tocca di testa e spedisce la palla alle spalle del guardiapali avversario. Per poco non arriva il quarto gol dei padroni di casa: Tavella spizzica di testa ma un’agile Campana si tuffa e spazza via il pallone. L’Olmo si procura ancora un paio di occasioni all’ottantaduesimo e ottantanovesimo, ma Nardi riesce a parare prontamente. Il tempo scorre e si arriva al triplice fischio finale dell’arbitro: il Saluzzo vince in casa per 3 a 1 contro l’Olmo, a dimostrazione dell’ottimo lavoro che sta svolgendo il nuovo allenatore arrivato in panchina da alcune settimane. Dunque un’importante vittoria per mister Boschetto e i suoi, che a due giornate dal termine del campionato si porta a quota trentanove punti in ottava posizione. Decisive dunque le ultime partite, che potrebbero permettere ai granata di salire in quinta posizione e accedere addirittura ai play-off di promozione. Ora la squadra dovrà prepararsi all’ostico match in trasferta contro il Fossano che si trova in testa alla classifica. Appuntamento quindi per giovedì 25 aprile alle ore 15 allo stadio “Angelo Pochissimo” di corso Trento. Francesco Pinardi

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Please reload

Archivio

Please reload

Categorie

  • White Facebook Icon

MAIL. redazione@saluzzoggi.it  |  TEL. 0171 690417

© 2017 by Saluzzo Oggi - P.I. 11180650019.

This site is proudly made in alternativeADV

Testata Saluzzo.png