Festa della Liberazione: da giovedì 4 aprile torna "Un mese di Resistenza"

04.04.2019

SALUZZO - Come ogni anno, in occasione del 25 aprile, la Città di Saluzzo indossa la fascia tricolore e insieme all'ANPI – Associazione Nazionale Partigiani d'Italia - Sezione di Saluzzo propone non una semplice celebrazione, bensì un variegato programma di eventi al fine di raccontare un momento nodale per la storia d'Italia attraverso cinema, musica, teatro, visite nei musei. Un territorio che ha aperto la strada alla montagna, alla nascita delle formazioni che avrebbero dato tanto per la Liberazione, un territorio che in un mese si racconta e fa “memoria”: anche per il 2019 enti ed associazioni culturali, insieme alle Scuole di Saluzzo, saranno i protagonisti di “Aprile. un mese di Resistenza”.Il programma prende il via giovedì 4 aprile con la proiezione del film documentario di Remo Schellino e Alessandra Abbona Loulou, le frondeur (2018) al Cinema Teatro Magda Olivero alle ore 21 e proseguirà con diversi appuntamenti per tutto il mese. La musica sarà protagonista di numerosi appuntamenti, tra i quali si segnala appunto giovedì 25 aprile alle ore 21 al Cinema Teatro Magda Olivero l'appuntamento “Ricordo con rabbia - La canzone politica nel mondo attraverso lo specchio del Folkstudio” con Ernesto Bassignano, il grande "Bax", cantautore pioniere del Folkstudio, uomo di "Resistenza", i cui ideali vivono in tutte le sue produzioni musicali da oltre quarant'anni: dalle ballate per le azioni del teatro di strada ai pezzi suonati con De Gregori, Venditti e Lo Cascio al Folkstudio, e ancora canzoni di protesta e manifesti della lotta operaia, suonate nelle Feste dell'Unità di tutta Italia; infine le composizioni contenute nei suoi dischi. All'interno del programma è confermato inoltre l'ingresso a tariffa ridotta nei musei saluzzesi da Sabato 20 a Giovedì 25 aprile con lo slogan “La Cultura è Libertà". Si segnala infine che i due appuntamenti di "Un libro per thè" previsti per il 5 e il 12 aprile sono annullati a causa di sopraggiunti imprevisti emersi solo dopo la stampa dei materiali promozionali.

 

Gli altri appuntamenti

 

Lunedì 8 aprile

Scrivo il tuo nome

Alla Scuola Apm alle ore 

 

Mercoledì 24 aprile

Fiaccolata “Testimoni di libertà”

Con i Comuni di Manta e Verzuolo. Partenza alle ore 19.30 in piazza Cavour, orazione ufficiale in piazza Martiri a Verzuolo alle ore 21.30. 

 

Giovedì 15 aprile

Celebrazione ufficiale 

Ritrovo e deposizione della corona d’alloro alle ore 10 al Monumento ai caduti dei lager in piazza XX settembre, trasferimento ai Giardini della Rosa Bianca e deposizione della corona d’alloro al Monumento Resistenza. Orazione ufficiale di Marco Damilano, direttore de L’Espresso. 

Pranzo in libertà

Alle ore 13 presso la Fondazione Amleto Bertoni. 

Resistenza nel saluzzese

Alla Castiglia alle ore 15.30 visita al Museo della Memoria Carceraria con racconti di episodi importanti e tragici della lotta partigiana e della dittatura fascista. 

 

Domenica 28 aprile 

Concerto per la Festa della Liberazione 

Alle ore 17.30 presso l’Apm con gli allievi del Corso di Alto Perfezionamento in canto lirico. 

 

Lunedì 29 aprile

“Tina Anselmi”

Alle ore 21, presentazione del libro di Marcella Filippa e premiazione dei vincitori del concorso “Una canzone per la libertà” promosso dall’Anpi sezione di Saluzzo. 

 

Martedì 30 aprile 

#libertà4.0 

Presso l’ala di ferro di piazza Cavour, alle ore 15, pensieri, letture e canti a cura delle classi quinte dei 4 plessi di Scuola Primaria della città di Saluzzo. 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Please reload

Archivio

Please reload

Categorie

  • White Facebook Icon

MAIL. redazione@saluzzoggi.it  |  TEL. 0171 690417

© 2017 by Saluzzo Oggi - P.I. 11180650019.

This site is proudly made in alternativeADV

Testata Saluzzo.png