Fare rete per il lavoro: a Saluzzo rinnovato il “Network Monviso”

07.03.2019

 

 

SALUZZO   - Firmato il Protocollo d’intesa per il rinnovo del Sistema territoriale delle Politiche del Lavoro nell’area del saluzzese “Network Monviso”. Una rete tra il Comune di Saluzzo e 22 enti tra cui agenzie di formazione e agenzie per il lavoro del territorio saluzzese. Una convenzione che a valenza triennale e che è stata rinnovata dal 2015, quando gli enti firmatari erano solo cinque. A essersi aggiunti sono stati anche Coldiretti, Manpower, Confcommercio, Confartigianato e G Group. La grande novità riguarda proprio l’ingresso delle associazioni di categoria. In questa rete sono presenti inoltre scuole, il Consorzio monviso solidale, ma anche organizzazioni sindacali e altri soggetti.  “Quello di Saluzzo è il primo network a livello provinciale - ha spiegato l’assessora Attilia Gullino -.  Siccome il Comune non ha competenze dirette sul lavoro, si propone il presupposto di una rete con le diverse realtà che si occupano del lavoro. Mettendole in rete si spera di trovare un incrocio efficace tra domande e offerta, anche magari sui diversi progetti attivati. Ad esempio Agenform di recente ha potuto fare un incrocio con il Consorzio Monviso Solidale per l’attivazione dei percorsi del Rei. Con questo sistema si intende dedicare attenzione a tutti coloro che sono in cerca di lavoro, prestando particolare attenzione alla fasce deboli”.

 

Gli obiettivi 

Il Network si pone come obiettivi principali di: ridurre l’attuale frammentazione informativa in materia di Lavoro, che crea disorientamento nei giovani e nei cittadini, attraverso la formalizzazione di una rete territoriale coordinata e sistemica di informazioni che possano agevolare le opportunità di inserimento, re-inserimento e riqualificazione nel mondo del Lavoro; creare un sistema territoriale integrato di incrocio tra domanda e offerta di lavoro sul territorio saluzzese; favorire lo sviluppo delle opportunità agevolate per i giovani, i disoccupati e i soggetti a rischio perdita di lavoro attraverso l’accesso informativo e operativo ai canali già intrapresi nel recente passato nonché a tutte le nuove opportunità che possano agevolare l’inserimento dei giovani e delle persone in cerca di occupazione, nelle aziende del territorio; sviluppare specifiche proposte progettuali, utilizzando canali di finanziamento pubblici e privati in materia di politiche del welfare e del lavoro.

 

c.g. 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Please reload

Archivio

Please reload

Categorie

  • White Facebook Icon

MAIL. redazione@saluzzoggi.it  |  TEL. 0171 690417

© 2017 by Saluzzo Oggi - P.I. 11180650019.

This site is proudly made in alternativeADV

Testata Saluzzo.png