Omicidio a Saluzzo: Luca Cadorin ucciso dal padre



SALUZZO - Tragedia nel pomeriggio di lunedì 10 dicembre nel centro storico di Saluzzo. Luca Cadorin, 42 anni, affetto da disabilità, è stato ucciso dal padre Luigi Cadorin. Stando alle prime ricostruzioni sembrerebbe che la ferita fatale sia stata inflitta da un oggetto contundente. Gli inquirenti e il medico legale accorsi sul posto stanno ricostruendo la dinamica e il movente dell'omicidio, avvenuto a pochi passi dal Municipio, in via Macallè verso le 16.30.


A dare l'allarme ai Carabinieri è stato lo stesso Luigi, la madre era assente al momento dell'accaduto.


La famiglia, nota nel saluzzese per l'attività legata al mobilificio, aveva già subito una tragedia tre anni fa, quando il fratello della vittima è morto d’infarto mentre si trovava al matrimonio di un amico a Venezia.


Archivio

Categorie

  • White Facebook Icon

MAIL. redazione@saluzzoggi.it  |  TEL. 0171 690417

© 2017 by Saluzzo Oggi - P.I. 11180650019.

This site is proudly made in alternativeADV

Testata Saluzzo.png