Maxi-Emergenza 118 premiata a Roma

17.09.2018

 

 

 

SALUZZO - Prestigioso riconoscimento per la struttura regionale di Maxiemergenza del 118 con sede a Saluzzo, nell’ambito della 68ma sessione della Commissione europea dell’Organizzazione mondiale della sanità, dedicata al tema della medicina di urgenza che si protrarrà sino al 20 settembre a Roma. L’assessore regionale alla sanità, Antonio Saitta, è intervenuto nella sala dell’Auditorium della Tecnica per ritirare il riconoscimento che la Commissione WTO ha attribuito alla struttura di maxiemergenza regionale del 118. A Roma presenti, con Saitta, il direttore generale dell’Asl Cn1, Salvatore Brugaletta, e il responsabile della struttura, Mario Raviolo. A fine agosto, la Commissione di esperti ha sottoposto la struttura a uno scrupoloso esame, ottenendo la certificazione che attesta il rispetto degli standard previsti per l’EMT2 - struttura in grado di operare in tutto il mondo nel corso di catastrofi con un team medico-chirurgico di altissimo livello professionale. “La struttura della Maxi-emergenza rappresenta un punto di forza della sanità piemontese ed è motivo di soddisfazione che sia riconosciuta a livello nazionale ed europeo - commenta l’assessore Saitta-. La visita della Commissione dell’Organizzazione Mondiale della Sanità ha certificato l’elevato livello di una struttura che è sempre disponibile quando si verificano eventi avversi di particolare rilevanza.” La Struttura regionale è unica in Italia ed una delle quat - aggiunge Mario Raviolo - sia per la Maxi Emergenza sia per la Regione Piemonte”.

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Please reload

Archivio

Please reload

Categorie

  • White Facebook Icon

MAIL. redazione@saluzzoggi.it  |  TEL. 0171 690417

© 2017 by Saluzzo Oggi - P.I. 11180650019.

This site is proudly made in alternativeADV

Testata Saluzzo.png