Individuate tre aziende del saluzzese che impiegavano lavoratori in nero



SALUZZO - I finanzieri della Tenenza di Saluzzo hanno effettuato alcuni di controlli sul lavoro al fine di verificare la regolare assunzione durante l’attuale stagione estiva del personale impiegato presso le diverse imprese ed aziende operanti nel comparto dell’agricoltura. Nello specifico le attività ispettive, originate sia nel corso della continua attività di osservazione del territorio che nell’ambito degli interventi “a massa” predisposti dal Comando Provinciale di Cuneo, hanno interessato aziende dedite alla raccolta della frutta, nella lavorazione degli orti e presso un vivaio di piante ornamentali. Gli approfondimenti svolti dalle Fiamme Gialle e i successivi accessi presso le diverse attività hanno permesso di individuare sette lavoratori completamente “in nero” nonché altre forme di irregolarità contabili e amministrative.