Minorenne adescava uomini, li sedava e li derubava: arrestata insieme al suo complice

23.04.2018

 

CUNEO - Adescava le vittime in occasioni informali con la promessa di fare sesso, una volta a casa li addormentava con un asiolitico versato in un bicchiere di vino, li sedava e li derubava. Lei è un romena minorenne che si spacciava per 25enne, ora in una comunità di recupero in Toscana, ma con lei operava un albanese di 25 anni, in carcere al Ceraildo di Cuneo. I due sono residenti nel Monregalese e sono accusati di rapina in concorso. Tre sono gli episodi accertati dalla Polizia, ma si teme siano di più. Venerdì 20 aprile in Questura a Cuneo si è svolta la conferenza stampa per illustrare i dettagli delle indagini, condotte dalla terza sezione della Squadra Mobile e coordinate dal pm della Procura di Cuneo Alberto Braghin. Presenti il questore Giuseppe Pagano, il dirigente della Mobile Marco Mastrangelo e Giancarlo Floris, responsabile della terza sezione. Le indagini sono scattate quando una vittima, un cuneese di 50 anni, dopo essersi risvegliato dopo oltre 15 ore, ha telefonato alla giovane dopo essersi accorto che la ragazza gli aveva rubato anche l’auto, una Honda, intimandole di restituirgli il maltolto o l’avrebbe denunciata. La ragazza a quel punto ha fatto chiamare l’uomo dal compagno albanese, il quale spacciandosi per suo fratello ha minacciato l’uomo dicendogli che la sorella era minorenne e che diceva qualcosa lo avrebbe raccontato in giro. La ragazza riportava di avere 25 anni anche sul suo profilo facebook ed era così che ingavva le vittime. L’ansiolitico impiegato, il Rivotril, lo otteneva grazie alla ricette mediche sottratte alla sorella malata. La Procura dei minori di Torino l’ha allontanata per adesso dal Cuneese, in attesa del processo.

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Please reload

Archivio

Please reload

Categorie

  • White Facebook Icon

MAIL. redazione@saluzzoggi.it  |  TEL. 0171 690417

© 2017 by Saluzzo Oggi - P.I. 11180650019.

This site is proudly made in alternativeADV

Testata Saluzzo.png