Giornata delle donne: Il “grazie” del direttore

08.03.2018

 

Una Giornata della donna... organizzata con il coinvolgimento reale (non solo di facciata) degli uomini. Una provocazione? Per nulla, ma una proposta alle istituzioni, locali e nazionali. Un modo per dire “grazie” e un modo per riconoscere a tutti i livelli il ruolo fondamentale delle donne nella storia e nella società di ogni epoca: un ruolo che, forse, ancora oggi non sempre viene riconosciuto, al di là delle celebrazioni e delle parole pronunciate ogni 8 marzo. Senza dimenticare che, almeno nella dicitura più ufficiale, quella che viene banalmente definita “la festa delle donne”, è la Giornata delle Nazioni Unite per i diritti delle Donne e per la pace internazionale (United Nations Day for Women's Rights and International Peace): l'impegno al femminile per la pace (tra i popoli, ma anche tra le persone) è sempre stato infinitamente superiore a quello maschile, per una sensibilità e una aspirazione alla giustizia e all'umanità che tutti riconoscono. Per questo, ci è sembrato giusto dedicare – anche in questa edizione – un'intera pagina esclusivamente a questo tema e alle voci femminili. Da parte del nostro giornale, un ringraziamento davvero sentito a tutte le donne della Granda per quello che fanno ogni giorno, nel loro lavoro, nelle loro attività, nello loro famiglie. E, come direttore, un ringraziamento speciale alle mie collaboratrici, con cui mi confronto quotidianamente per avere preziosi punti di vista, alimentati da sensibilità che sono essenziali anche per il nostro lavoro.

 

Danilo Poggio

 

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Please reload

Archivio

Please reload

Categorie

  • White Facebook Icon

MAIL. redazione@saluzzoggi.it  |  TEL. 0171 690417

© 2017 by Saluzzo Oggi - P.I. 11180650019.

This site is proudly made in alternativeADV

Testata Saluzzo.png