Elezioni 2018: nuovo sistema antifrode

01.03.2018

SALUZZO - In vista delle elezioni anche il Comune di Saluzzo ha divulgato la novità di quest'anno: il tagliando antifrode. Nelle prossime consultazioni elettorali del 4 marzo si sperimenterà infatti per la prima volta un sistema studiato dal Ministero per evitare l’utilizzo di schede pre-votate, al posto di quelle consegnate dal presidente del seggio all’elettore.

 

Come funziona?

Al momento della consegna della scheda per la votazione il presidente annoterà sul registro il codice riportato su una  linguetta staccabile della scheda; al momento di restituzione della scheda votata, il presidente verificherà, attraverso il controllo del codice, che la scheda votata sia la medesima data all’elettore; successivamente, e prima di posarla nell’urna, il presidente provvederà a staccare la linguetta rimovibile dalla scheda, in modo che sia garantita la segretezza del voto.

 

Tempi più lunghi
Tali operazioni richiederanno un tempo superiore a quello normalmente impiegato per le operazioni di voto; gli elettori dovranno attendere pazientemente il proprio turno. Il consiglio è quindi anche quello di, se possibile, non aspettare le ultime ore della giornata per recarsi ai seggi.

 

Gli orari migliori per il voto
Pur nella impossibilità di prevedere le modalità di afflusso degli elettori ai seggi, dipendenti da tantissime variabili, si può però ipotizzare, sulla base delle esperienze delle altre consultazioni, che le ore meno frequentate sono quelle del primo pomeriggio.

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Please reload

Archivio

Please reload

Categorie

  • White Facebook Icon

MAIL. redazione@saluzzoggi.it  |  TEL. 0171 690417

© 2017 by Saluzzo Oggi - P.I. 11180650019.

This site is proudly made in alternativeADV

Testata Saluzzo.png