Un Natale di acquisti?

15.01.2018

CUNEO - Passato il periodo delle feste i commercianti del cuneese si trovano a fare i conti con i guadagni. “Quest’anno ogni italiano spenderà per i regali 307 euro, due euro – o lo 0,7% – in più dello scorso Natale. Ma è una media che nasconde forti differenze territoriali: nelle regioni del Sud, infatti, la media per persona è di 298 euro, inferiore del 7,4% ai 320 euro delle regioni del Nord”. Così scriveva Confesercenti nazionale sul proprio sito il 1° dicembre in previsione delle feste. Sebbene i dati nazionali indichino quindi un aumento nei consumi degli italiani, a sentire le associazioni di categoria cuneesi è ancora presto per fare dei calcoli esatti, soprattutto ora che si entra nel vivo delle settimane dei saldi. Da Confcommercio Cuneo il “sentiment” non sembra essere quello di un vero e proprio boom delle vendite sotto Natale, sebbene i dati forniti dagli esercenti non siano ancora arrivati e quindi è ancora impossibile fare un paragone con l’anno scorso. In generale, i ricavi maggiori sembrano essere stati nel settore agroalimentare e della ristorazione piuttosto che in quello dell’abbigliamento e altri prodotti. Quello che sembra essere certo è che la prima settimana di prezzi scontati non abbia dato i risultati sperati, complice anche il cattivo tempo che probabilmente ha convinto i cuneese a restare a casa, invece che dedicarsi alle compere. Da Saluzzo fanno sapere che A Saluzzo l’aria non sembra essere migliore. Da quando sono partiti i saldi il 5 gennaio i consumatori non hanno affollato i negozi come negli anni precedenti. “Penso di parlare a nome mio e della maggior parte dei commercianti saluzzesi quando dico che non è stato un anno di grandi vendite sotto Natale, soprattutto non è stato migliore nè rispetto all’anno scorso, nè a due anni fa - spiega Paola Audisio di Under Colors Benetton a Saluzzo -. Credo di poter dire che c’è stato un calo del 10% rispetto al 2016, un dato che può essere imputato a diverse cause. Anche i primi saldi non stanno andando benissimo. Riassumendo per fare un bilancio tra Natale e saldi direi negativo”. Chiara Gallo

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Please reload

Archivio

Please reload

Categorie

  • White Facebook Icon

MAIL. redazione@saluzzoggi.it  |  TEL. 0171 690417

© 2017 by Saluzzo Oggi - P.I. 11180650019.

This site is proudly made in alternativeADV

Testata Saluzzo.png