I Dematteis raccontano la loro impresa

11.12.2017

BROSSASCO - Il Monviso rivestito di bianco è probabilmente l’icona invernale preferita da ogni cuneese. Montagna amata, fotografata e condivisa da tutti i social. L’eco dell’impresa dei gemelli Dematteis che l'8 settembre scorso ne hanno raggiunto la sommità - stabilendo un nuovo record - persiste infatti tutt’ora nei discorsi e nei ricordi delle comunità che vivono alle sue pendici. Con questo grande evento i gemelli, nativi di Rore di Sampeyre in Valle Varaita, hanno coronato i loro sogni ed esaudito le speranze di una valle e di tutti gli appassionati che da tempo ne seguono le straordinarie prestazioni sportive. Un primato cui solamente i numeri possono rendere la meritata giustizia: Bernard Dematteis ha fatto registrare il tempo di 1 ora 40 minuti e 47 secondi (Martin è arrivato poco dopo) battendo il precedente record di 1 ora e 48 e 54 di Dario Viale che resisteva da ben 31 anni e due giorni. Il Consorzio Bim Varaita e l’Unione Montana Valle Varaita hanno fin dall’inizio sostenuto la sfida non solo per la sua rilevanza promozionale: il territorio di MOVE (Monviso Occitan Valleys of Europe) e il suo simbolo più importante, il Monviso balzati repentinamente all’onore delle cronache, ma in particolare per la sua valenza umana, esempio di coraggio, perseveranza e grandissima determinazione. Un’impresa che verrà celebrata a Brossasco venerdì 15 dicembre. Milva Rinaudo, Vice Presidente dell’Unione Montana, ha dichiarato: “La serata di festa che organizziamo in valle come Unione Montana in collaborazione con il Consorzio BIM del Varaita ed il Comitato record Monviso vuole essere un segno tangibile da parte dell’ente nei confronti dei gemelli Dematteis per riconoscere non solo il loro merito e talento, ma per identificarli come testimonial ideali per le giovani generazioni. I gemelli Dematteis hanno la montagna nel cuore e noi li portiamo in alto”. Dello stesso avviso Marco Gallo, Presidente del Consorzio Bim del Varaita, che afferma: “E’ nostro compito amministrativo seguire con attenzione e favorire le iniziative individuali quando queste non sono solo imprese atletiche, ma rappresentano un valore aggiunto, un fattore di identità in cui le comunità locali possono riconoscersi”. L’appuntamento si terrà il 15 dicembre a Brossasco presso Segnavia-Porta di Valle dalle ore 20.45. I fratelli Dematteis racconteranno la loro impresa dialogando con il pubblico e presenteranno in anteprima i video girati il giorno del record. L’ingresso è libero: un appuntamento imperdibile per tutti gli appassionati della montagna

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Please reload

Archivio

Please reload

Categorie

  • White Facebook Icon

MAIL. redazione@saluzzoggi.it  |  TEL. 0171 690417

© 2017 by Saluzzo Oggi - P.I. 11180650019.

This site is proudly made in alternativeADV

Testata Saluzzo.png