Dialisi: il servizio deve essere potenziato

20.11.2017

SALUZZO - Sono sessanta i pazienti del saluzzese che necessitano di un servizio di dialisi, un dato che conferma la necessità di raddoppiare i posti letto disponibili al nosocomio di Saluzzo, e così ovviare lo squilibrio di posti nell’area Fossano, Saluzzo e Savigliano. Questo è quanto emerso dall’incontro tra l’Officina delle Idee e i rappresentanti dell’Aned (Associazione Nazionale Emodializzati e Dialisi) Paolo Nenci, Pierantonio Capitini e Agostino Radici. Un confronto che ha fatto seguito al precedente incontro dell’Officina con il direttore Asl Cn1, Francesco Magni, durante il quale erano stati analizzati i principali obiettivi da raggiungere grazie alle risorse a disposizione dell’Azienda Sanitaria Locale. Tra questi era emersa anche la necessità di aumentare per l’appunto il numero di letti per la dialisi, portandolo da 6 a 12.

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Please reload

Archivio

Please reload

Categorie

  • White Facebook Icon

MAIL. redazione@saluzzoggi.it  |  TEL. 0171 690417

© 2017 by Saluzzo Oggi - P.I. 11180650019.

This site is proudly made in alternativeADV

Testata Saluzzo.png