Preparare i giovani al futuro con la scuola

23.10.2017

CUNEO - Erano presenti anche gli studenti dell’ITC Denina di Saluzzo al convegno“I giovani e le imprese: le professioni del futuro”, organizzato dal Laboratorio di Management e Cultura. Il convegno era focalizzato a sensibilizzare i giovani studenti degli Istituti superiori sul loro futuro e contemporaneamente a rendere meno difficile il loro passaggio all’Università. I relatori, coordinati da Raffaele Sasso, hanno sottolineato come i lavori del futuro saranno la robotica, la finanza strategica e la comunicazione digitale, richiedendo sempre più una specializzazione dei ragazzi, che, afferma Alberto Ribezzo-Presidente del Gruppo Giovani Imprenditori di Confindustria Cuneo, devono “studiare non tanto per prepararsi agli esami, ma per essere pronti ad affrontare la vita”. Afferma il Professor Tardivo: “Analizzare le sfide, le opportunità e le minacce apportate dai cambiamenti in atto in ambito culturale, dovute soprattutto a fenomeni quali globalizzazione e progresso tecnologico sono i punti di partenza su cui i ragazzi devono iniziare a lavorare fin da ora per essere pronti ad affrontare il loro futuro”. Gli fa eco Barbara Babbo: “I ragazzi devono prepararsi ad affrontare le sfide del futuro, enfatizzando il loro entusiasmo, le loro capacità conoscitive e relazionali, la loro disponibilità”. Conclude Cappa: “L’industria 4.0 sarà il modello dominante nel prossimo decennio ed i ragazzi devono prepararsi alle sfide del futuro”

 

 

Share on Facebook
Share on Twitter
Please reload

Please reload

Archivio

Please reload

Categorie

  • White Facebook Icon

MAIL. redazione@saluzzoggi.it  |  TEL. 0171 690417

© 2017 by Saluzzo Oggi - P.I. 11180650019.

This site is proudly made in alternativeADV

Testata Saluzzo.png